CONOSCIAMOCI

Ciao!

Il mio nome è Serena e sono geometra specializzata in progettazione di interni. Da quasi vent’anni progetto case per persone e animali. 😊

Non voglio assolutamente annoiarti con la lista dei miei studi e delle mie esperienze lavorative: per questo esiste LinkedIn. Se sei interessato, ti invito a leggere il mio CV e chiedermi il contatto proprio lì.

La mia storia in breve.

Nonostante l’origine del mio cognome, che spesso è oggetto di divertenti strafalcioni, sono nata e cresciuta in Brianza, immersa nel grande contrasto del nord Italia, tra le distese di pianura e i camini delle fabbriche.

Dopo essermi diplomata e aver portato a termine il faticoso periodo di praticantato, mi sono finalmente abilitata alla professione, superando il tanto desiderato esame di stato nell’ormai lontano 2008.

Ai tempi non ero molto conosciuta e non avevo alle spalle un papà professionista! Ho iniziato a farmi largo a gomitate in un settore difficile, accettando incarichi che altri rifiutavano, distribuendo volantini pubblicitari e facendo telefonate di presentazione alle imprese edili o agli amministratori di condominio.

I miei ingredienti segreti

Per fortuna, la passione per il mio lavoro mi ha dato la forza di proseguire e superare le difficoltà, permettendomi di crescere professionalmente e indirizzarmi verso ciò che amo fare.

Anche quando gli incarichi e i soldi scarseggiavano, sapevo che dovevo continuare a focalizzarmi sui sacrifici fatti per arrivare al tanto ambito esame di stato. Mi ripetevo continuamente che non valeva la pena buttare via anni di impegno e fatiche.

Analizzandomi, ho capito quali erano i miei tre punti di forza su cui improntare la mia attività:

  • creatività;
  • precisione;
  • disponibilità.

Queste sono le caratteristiche che mi hanno contraddistinta e su cui ho lavorato negli anni, ottenendo risultati molto positivi e anche un po’ inaspettati. In maniera quasi automatica, ho iniziato a trovare clienti magnifici e persone straordinarie. La mia nuova strategia mi stava portando finalmente ad ampliare le collaborazioni con professionisti nel settore immobiliare, prestigiosi studi di architettura a Milano e molti committenti privati.

Ma sentivo che mancava ancora qualcosa.

Nasce Progettazione SERENA

Sì! Mancava qualcosa: un contenitore dove raccogliere tutto ciò che di bello vedevo passare sotto i miei occhi. Purtroppo, negli anni, non sono sempre riuscita a immortalare i miei lavori, raccontare le storie dei clienti o mostrare i progetti più interessanti.

Con il blog, voglio cambiare questo. Voglio raccontarti e mostrarti il mio lavoro e tutte le mie nuove avventure. Qui ti parlerò dei miei progetti e ti aiuterò a decorare casa con trucchi semplici e di grande impatto. Dal 2012 ho scoperto il magnifico mondo della carta e i suoi molteplici utilizzi. La costante ricerca di dettagli originali per la casa mi ha portata a creare pezzi unici di carta, molto apprezzati dagli Home Stager.

Ti invito a scoprire nel blog gli articoli sui miei progetti di carta 😊.

Prima di concludere, voglio parlarti di Sasà, il mio compagno di vita, supporter e motivatore. È stato fondamentale per tutti i progetti realizzati, inclusa la nascita del blog. Molte delle soddisfazioni del mio lavoro sono anche merito suo. Per questo non posso fare altro che dargli lo spazio che si merita e lasciargli il compito di presentarsi 🙂

Eccomi!

Ciao, sono Sasà, Salvatore, cofondatore e responsabile commerciale di Progettazione SERENA.

In Progettazione SERENA non sono solo blogger, ma anche la figura commerciale incaricata di promuovere contenuti e servizi, che attualmente sono per il 90% offline. Grazie al riscontro sui nostri profili social, sto collaborando con Serena per supportarti nella progettazione della tua casa, anche a distanza.

Il servizio “progetto senza direzione lavori” nasce per soddisfare questa domanda.

Se hai suggerimenti su nuovi contenuti o servizi, scrivimi a salvatore@progettazioneserena.it. Sarò lieto di considerare ogni richiesta.

Resta sintonizzato per scoprire nuovi progetti e cantieri. Non perdere gli articoli, i post sui social e non dimenticarti di iscriverti alla newsletter